Campionato   domenica 5 maggio 2019

Francesco Lodi firma la sua undicesima rete in questo campionato (settima dal dischetto), tredicesima nell'arco dell'annata: il numero 10 Ŕ il capocannoniere etneo

Catania-Rieti 1-1: per i rossazzurri Ŕ l'ottavo pareggio stagionale, secondo tra le mura amiche

Serie C girone C 2018/19 - Biagianti e compagni chiudono al 4░ posto con 65 punti, accesso al secondo turno della fase a gironi dei playoff

Il Catania conclude la regular season con il suo ottavo pareggio, secondo tra le mura amiche: 1-1 con il Rieti, rossazzurri al 4░ posto con 65 punti e proiettati al secondo turno della fase a gironi dei playoff, in programma mercoledý 15 maggio al "Massimino". Al tirar delle somme del girone C, la retroguardia catanese Ŕ con quella della Juve Stabia la meno battuta in casa: 9 reti subite in 17 gare interne. Ramzi Aya Ŕ l'unico calciatore etneo in campo dall'inizio alla fine di ogni incontro giocato dalla squadra dell'Elefante nel torneo che si conclude oggi. Capocannoniere del gruppo, Francesco Lodi: al 22░ del primo tempo, il numero 10 ha realizzato il suo undicesimo gol in questo campionato (settimo dal dischetto), tredicesimo stagionale. In avvio, schermaglie con Llama e Garofalo tra i pi¨ attivi, poi Pisseri compie la prima parata degna di nota, su Cernigoi, e Marcone fa altrettanto opponendosi al diagonale di Curiale. Annullata la rete di testa di Manneh, in fuorigioco sul cross di Calapai. Il tocco con il braccio di Delli Carri sul destro da fuori area di Llama comporta l'assegnazione del primo dei due penalty dell'incontro: Lodi trasforma con la consueta precisione ed il Catania per qualche minuto guadagna virtualmente il terzo posto, cedendolo presto per effetto della rimonta del Catanzaro sul Trapani e per il pareggio del Rieti: dopo un'occasione non sfruttata al 28░, infatti, Ŕ De Vito in proiezione offensiva ad anticipare Pisseri, procurando il rigore capitalizzato da Cernigoi. In chiusura, nella prima frazione, da segnalare una bella rovesciata di Curiale, a lato. In avvio di ripresa, Cernigoi colpisce la traversa ed il Rieti si affaccia in avanti pericolosamente anche con De Vito su punizione e Carpani, ma al 30░ Marotta confeziona con una sponda aerea un assist perfetto per Di Piazza, che a pochi passi dalla linea di porta, colpendo di testa, non inquadra il bersaglio. Nel finale, ci prova senza fortuna anche Lodi, su calcio piazzato. Al triplice fischio, reset e breve pausa prima dell'inizio della preparazione in vista dei playoff.  

Martedý alle 15.00, a Torre del Grifo, primo allenamento settimanale.

Serie C 2018/19 - Girone C - Trentottesima giornata
Catania-Rieti 1-1
Reti: pt 22░ Lodi su rigore, 31░ Cernigoi su rigore.

Catania (4-3-3): 12 Pisseri; 26 Calapai, 4 Aya, 28 Esposito, 15 Marchese (9░st 14 Brodic); 27 Biagianti (25░st 21 Bucolo), 10 Lodi, 16 Llama (17░st 29 Valeau); 7 Sarno, 11 Curiale (9░st 9 Marotta), 19 Manneh (25░st 32 Di Piazza). A disposizione: 33 Bardini; 3 Lovric; 30 Carriero; 8 Liguori, 20 Distefano, 31 Pecorino, 24 Mujkic. Allenatore: Novellino.

Rieti (3-5-2): 27 Marcone; 33 Delli Carri (1░st 21 Zanchi), 2 Mattia, 3 Scardala (1░st 5 Gigli); 20 Brumat (36░st 24 Gualtieri), 26 Marchi, 25 Garofalo, 23 Carpani, 19 De Vito; 17 Cernigoi (20░st 34 Svidercoschi), 9 Tommasone (1░st 10 Maistro). A disposizione: 1 Costa; 13 Tiraferri; 7 Cericola, 29 Criscuolo, 6 Palma, 36 Corinti; 8 Venancio. Allenatore: Capuano. 

Arbitro: Carrione (Castellammare di Stabia).
Assistenti: Bahri (Sassari) e Niedda (Ozieri).
Ammoniti: Biagianti, Esposito e Llama (C); Delli Carri e Marchi (R).
Recupero: pt 0'; st 3'.

Report affluenza: 7.965 spettatori al "Massimino" (6.908 abbonati, 1.057 muniti di biglietto). Incasso: 8.864 euro.

Foto Gallery