Campionato   domenica 7 aprile 2019

Quarta rete nel girone C della Serie C 2018/19 per Matteo Di Piazza, primo gol in rossazzurro per Andrea Esposito - Lodi e compagni al 3° posto in classifica con 60 punti

Catania-Bisceglie 2-1: diciottesima vittoria in questo campionato, tredicesima al "Massimino"

Prima da titolare nel torneo attuale per Vincenzo Sarno, Cristian Llama e Lorenzo Bardini, quest'ultimo al debutto con la squadra dell'Elefante - Esordio tra i professionisti per Emanuele Pecorino

Il Catania conquista la ventunesima vittoria stagionale, in questo campionato diciottesima e tredicesima al "Massimino", completando la terza rimonta dopo quelle utili a piegare Paganese e Catanzaro nel girone di ritorno: 2-1 al Bisceglie e terzo posto in classifica, a quota 60 punti. A segno Matteo Di Piazza, che avendo firmato 4 reti in 13 partite è oggi, con il reggino Bellomo, il miglior marcatore tra i calciatori ingaggiati a gennaio dalle squadre del girone C della Serie C, ed Andrea Esposito, che sigla in pieno recupero il suo primo e pesantissimo gol con la nostra maglia. Prima gara da titolare nel torneo attuale per Vincenzo Sarno, Cristian Llama e Lorenzo Bardini, quest'ultimo al debutto con la squadra dell'Elefante. Grande emozione ed orgoglio per il positivo esordio in ambito professionistico di Emanuele Pecorino: l'attaccante catanese classe 2001 è il primo calciatore nato nel nuovo millennio chiamato a scendere in campo con la prima squadra rossazzurra. Nel primo tempo, ospiti intraprendenti: Giacomarro colpisce il palo al 14° e Parlati va vicino al bersaglio al 20°, Llama risponde con due tentativi, uno debole e l'altro intercettato dall'estremo difensore avversario. Al 32°, Parlati recupera palla sulla trequarti e serve Longo, che sorprende Bardini con una conclusione precisa sul primo palo: Bisceglie in vantaggio. Immediata la replica rossazzurra: Sarno spedisce il pallone all'incrocio, Cerofolini vola e devia in angolo. Al 39°, insidiosa proiezione offensiva di Aya. Nella ripresa, Di Piazza si mette in mostra in un paio di circostanze ed al 37° firma con una conclusione precisa l'1-1, capitalizzando l'ottimo assist di Brodic. Nel corso del primo dei cinque minuti di recupero, il gol-partita: Valeau sfonda a sinistra e crossa sul palo opposto, Pecorino offre una sponda perfetta e, dopo un rimpallo, Esposito calcia in porta con tempismo e precisione. Con il cuore e con la giusta intensità nella ripresa, dopo un primo tempo molto difficile, il Catania porta a casa tre punti importantissimi.

Marted́ alle 15.00, a Torre del Grifo, primo allenamento in vista di Virtus Francavilla-Catania, in programma domenica 14 aprile, alle 16.30, allo stadio "Franco Fanuzzi" di Brindisi.

Serie C 2018/19 - Girone C - Trentaquattresima giornata
Catania-Bisceglie 2-1
Reti: pt 32° Longo; st 37° Di Piazza, 46° Esposito.

Catania (4-2-3-1): 33 Bardini; 26 Calapai, 4 Aya, 28 Esposito, 15 Marchese (22°st 29 Valeau); 18 Rizzo (19°st 21 Bucolo), 10 Lodi; 19 Manneh (31°st 8 Liguori), 7 Sarno (1°st 32 Di Piazza), 16 Llama (22°st 31 Pecorino); 14 Brodic. A disposizione: 12 Pisseri; 3 Lovric; 30 Carriero, 27 Biagianti; 24 Mujkic. Allenatore: Novellino.

Bisceglie (4-4-1-1): 1 Cerofolini; 15 Longo, 6 Maccarrone, 5 Markic, 3 Mastrilli (47°st 21 Scalzone); 19 Risolo, 8 Parlati (27°st 10 Starita), 23 Giacomarro (41°st 24 Bangu), 28 Giron; 18 Triarico, 11 Cuppone. A disposizione: 22 Vassallo, 30 Iacazzi; 2 Calandra, 4 Bottalico; 17 Cuomo, 14 Camporeale, 9 Djolou, 20 Jovanovic, 7 Dellino. Allenatore: Vanoli. 

Arbitro: Gariglio (Pinerolo).
Assistenti: Vitali (Brescia) e Salvalaglio (Legnano).
Ammoniti: Esposito, Liguori, Llama e Rizzo (C); Giacomarro e Markic (B).
Recupero: pt 0'; st 5'.

Report affluenza: 7.757 spettatori al "Massimino" (6.908 abbonati, 849 muniti di biglietto). Incasso: 10.633 euro.

Foto Gallery