Giovanili   sabato 3 novembre 2018

Gianmarco Distefano ed Emanuele Pecorino bomber rossazzurri, entrambi già a quota 3 reti nel torneo attuale

Berretti, recupero prima giornata: Reggina-Catania 1-3, terza vittoria in questo campionato

Dopo il secondo acuto esterno, Catania ancora in vetta alla classifica insieme al Siracusa, con 10 punti - Per i giovani guidati da Orazio Russo, ancora imbattuti, anche il maggior numero di successi

La Berretti rossazzurra mantiene l'imbattibilità e prosegue la sua corsa al comando della classifica, in compagnia del Siracusa, conquistando la terza vittoria in campionato (seconda esterna) sul campo della Reggina: al "Santoro" il Giovane Elefante passa con un netto 3-1, espressione di un predominio marcato specialmente nella ripresa. Nel primo tempo, Catania in crescita e rete al 25°: Pecorino finalizza una splendida azione corale. Pareggio calabrese su rigore con Verdirosi. Nella ripresa, Distefano firma il rigore del nuovo vantaggio e Pecorino sfrutta una ripartenza chiudendo il match. Emanuele, autore di una doppietta, e Gianmarco, entrambi già a quota 3 gol in questo torneo, firmano così un fondamentale successo. Mister Russo commenta: "Sapevamo delle insidie di questa gara, contro un avversario davvero tosto. I primi minuti sono stati di assestamento, per noi: i calabresi hanno dato subito il meglio. Noi ci siamo ritrovati prontamente e coronando un ottimo primo tempo abbiamo trovato il gol di Pecorino, sfiorando poi in almeno tre circostanze il meritato raddoppio. Inesistente, a mio avviso, il rigore dell'1-1. Nella ripresa, la Reggina è stata pericolosa inizialmente ma poi ci siamo definitivamente imposti, e mi piace sottolineare anche l'importanza del contributo garantito dai subentrati. Un rigore nato da una manovra efficace ed una rete in ripartenza, in una fase del match in cui comunque il Catania stava amministrando senza problemi, hanno indirizzato definitivamente l'incontro. Abbiamo avuto lo spirito giusto, siamo stati bravi a reagire dopo il pareggio, sempre concentrati ed efficaci. Siamo contenti ma pensiamo già alla prossima sfida". Sabato 10 novembre alle 14.30, allo stadio “De Simone”, in programma lo scontro al vertice Siracusa-Catania.

Campionato Nazionale "Dante Berretti" 2017/18 - Girone E
Prima Giornata - Stadio Comunale "Antonino Santoro" di Villa San Giovanni
REGGINA-CATANIA 1-3
Reti: pt 25° Pecorino, 39° Verdirosi (R) su rigore; st 13° Distefano su rigore, 37° Pecorino

REGGINA: Morabito; Izzo (1°st Wernek), Furci, Favasuli (1°st Sottilotta), Buonocore (40°st Gatto), Iacono, Arigò, D'Agostino (1°st Suraci), Verdirosi, La Ragione, Panaia (26°st Germanò). A disposizione: Larin, Raffa, Morabito, Maida, Marrone, Longobardo, Giaimo. Allenatore: Modafferi.

CATANIA: Fabiani; Castiglia, Rosalia, Palermo, Cucuzza, Puglisi, Distefano (43°st Marchese), Bulla (22°st Lanzanò), Pecorino, Molinari (30°st Ramella), Rossitto (22°st Escu). A disposizione: Florio; Algiati, Del Popolo, Zannini, Panebianco, Santapaola, Giuffrida. Allenatore: Russo.

AMMONITI: Buoncore, Izzo e Morabito (R), Pecorino (C).
RECUPERO: pt 1', st 4'.
ARBITRO: Pasqua di Vibo Valentia.
ASSISTENTI: Galluzzo e Ierace di Locri.

Foto Gallery