Coppa Italia   domenica 5 agosto 2018

Doppietta di un devastante Rossetti, che sfrutta gli assist di Barisic e Bucolo, e straordinaria punizione di Lodi

Coppa Italia 2018/19, secondo turno eliminatorio: Foggia-Catania 1-3, rossazzurri brillanti

Domenica 12 agosto, sfida all'Hellas Verona

Il Catania espugna lo "Zaccheria" e, dopo la seconda vittoria consecutiva in altrettante gare ufficiali stagionali, accede al terzo turno eliminatorio della Coppa Italia 2018/19: Foggia battuto per 3-1, per effetto della doppietta di Rossetti (capocannoniere della competizione con tre gol) e della seconda punizione vincente in due gare di Ciccio Lodi. Pur largamente rimaneggiato, l'undici guidato da Andrea Sottil e schierato con il 3-5-2 per la prima volta in quest'annata, fin dalle battute iniziali impensierisce i pugliesi, con i piazzati di Lodi che creano imbarazzi alla retroguardia rossonera. Pisseri si oppone a Martinelli e Nicastro, ex di turno al pari di Bizzarri, che poco dopo neutralizza il tiro di Pozzebon. Al 13░, Catania in vantaggio: Biagianti innesca Barisic, fuga e cross, Rossetti di testa in tuffo sblocca il risultato. Al 18░, rossazzurri vicini al raddoppio: Pozzebon si accentra e scaglia un gran tiro, Camporese devia, Bizzarri smanaccia, palo e corner. La gestione del vantaggio Ŕ perfetta, per i padroni di casa soltanto uno "squillo" di Gori, al 32░, che non crea particolari problemi a Pisseri. In avvio di ripresa, i "satanelli" si rendono pericolosi con Deli, Gori e Carraro ma il Catania non Ŕ da meno e non si lascia schiacciare: Pozzebon si ritaglia due volte spazio e tempo per concludere con forza, Bizzarri Ŕ attento. Al 20░, Barisic in diagonale non inquadra la porta ma, giÓ al 25░, giunge il meritato raddoppio: Lodi con un beffardo rasoterra sotto la barriera batte l'estremo difensore locale, sfruttando al meglio la punizione dal limite conquistata dal vivace Pozzebon. La reazione del Foggia vale subito l'1-2: sul cross di Zambelli, Gori non impatta bene, di testa, ma trova la via della rete. Il tedesco Kragl suona la carica con una forte conclusione ma Ŕ ancora il Catania, a passare: Blondett avanza e cambia gioco, Fornito di testa serve Bucolo, che accelerando irretisce tre avversari e pu˛ confezionare un perfetto assist per Rossetti, che con un piatto destro chirurgico sigla il definitivo 1-3. Carraro e Kragl ci provano ancora ma il Catania chiude il match in pieno controllo e senza affanni, centrando una vittoria prestigiosa.
Martedý pomeriggio, a Torre del Grifo, primo allenamento in vista della sfida all'Hellas Verona, gara in programma domenica 12 agosto e valida per il terzo turno eliminatorio della Coppa Italia 2018/19.

Coppa Italia 2018/19 - Secondo turno eliminatorio
Foggia-Catania 1-3
Reti: pt 13░ Rossetti; st 25░ Lodi, 28░ Gori, 35░ Rossetti.

Foggia (3-5-2): 1 Bizzarri; 5 Tonucci, 31 Camporese, 14 Martinelli; 13 Zambelli, 29 RamŔ (26░st 23 Rubin), 8 Carraro, 10 Deli (25░st 16 Sicurella), 11 Kragl; 21 Nicastro, 9 Gori. Allenatore: Grassadonia.  22 Noppert, 12 Sarri; 27 Cascione, 6 Loiacono, 3 Ranieri; 20 Amabile.

Catania (3-5-2): 1 Pisseri; 2 Blondett, 5 Lovric, 3 Marchese; 9 Barisic, 8 Biagianti, 10 Lodi, 4 Bucolo, 6 Noce (31░st 14 Fornito); 11 Pozzebon (40░st 16 Caccetta), 7 RossettiAllenatore: Sottil. A disposizione: 12 Fabiani; 13 Papaserio, 15 Di Grazia; 17 Graziano.

Arbitro: Illuzzi di Molfetta.
Assistenti: Cipressa di Lecce e Mastrodonato di Molfetta.
Quarto ufficiale: Meleleo di Casarano.
Ammoniti: Deli (F), Blondett (C).
Recupero: pt 0'; st 4'. 
Nel Settore Ospiti, una decina di tifosi rossazzurri.

Foto Gallery