Comunicati Stampa   mercoledì 7 febbraio 2018

Ieri, a Piedimonte Etneo, l'USSI - Gruppo Siciliano "Francesco Carli" ha premiato Capitan Biagianti

Ieri sera, nell'accogliente "Museo della Musica" a Piedimonte Etneo, si è svolta la cinquantottesima edizione della premiazione annualmente organizzata dai giornalisti sportivi siciliani, riuniti nel gruppo "Francesco Carli" dell'USSI, per celebrare i successi ed i migliori esempi sportivi garantiti dagli atleti e dai dirigenti impegnati nella nostra regione. Tra i premiati, anche il Capitano rossazzurro Marco Biagianti, lieto di ricevere il prestigioso riconoscimento.

PREMIO SPECIALE UNIONE STAMPA SPORTIVA ITALIANA  
GRUPPO SICILIANO "FRANCESCO CARLI"

A MARCO BIAGIANTI
La motivazione: 

Nella storia del Calcio Catania, Marco Biagianti è senz'altro figura di primissimo piano,  essendo giunto alla decima stagione sportiva in maglia rossazzurra. Ha recentemente tagliato il prestigioso traguardo delle 200 gare ufficiali con il club etneo, del quale è Capitano ed anima. Giunto ai piedi dell'Etna nell'ormai lontano 2007, ha contribuito ad ottenere ben sette salvezze della squadra dell'Elefante nella massima serie ed è stato tra i protagonisti dello storico ottavo posto in Serie A Tim nella stagione 2012/13. Con il Catania e grazie al Catania, il sempreverde Marco ha conquistato la convocazione in Nazionale nel giugno 2009. Tornato a casa nel 2016 per amore del Catania e di Catania, rinunciando ad offerte economicamente più vantaggiose ed alla prospettiva di una nuova chance in Serie B, Biagianti ha mostrato concretamente anche in Serie C il suo amore per i colori della formazione siciliana. In città, è molto amato anche per la sua semplicità e la sua attività in ambito solidale, al fianco dell'associazione Onlus Ibiscus.   


  

Foto Gallery