Comunicati Stampa   martedì 5 dicembre 2017

Premio Nazionale del Calcio Siciliano: splendida serata di gala, pioggia di premi per il Catania

Foto gentilmente concesse da Lorenzo Salerno

Il Calcio Catania è tornato: l'efficacia dell'opera di risanamento e rilancio del nostro club in ambito aziendale e sportivo, quotidianamente condotta dall'Amministratore Delegato Pietro Lo Monaco negli uffici della sede sociale a Torre del Grifo Village e con l'intero gruppo di lavoro rossazzurro su tutti i campi del torneo di Serie C, suscita nuovamente consensi e giudizi lusinghieri, che certificano il recupero di una dimensione organizzativa e progettuale precisa, ambiziosa e lungimirante. Ieri sera a Vittoria, nella splendida cornice del teatro "Vittoria Colonna" ed in diretta televisiva su Video Regione, pioggia di riconoscimenti per il nostro club in occasione della diciassettesima edizione del Premio Nazionale del Calcio Siciliano, manifestazione di grande prestigio ideata e magistralmente realizzata da Claudio La Mattina, coadiuvato da Fabio Prelati e Rosario Sallemi. Il Direttore Lo Monaco, lungamente applaudito, ha premiato il Presidente della Lega Italiana Calcio Professionistico Gabriele Gravina. Tre delle ambite statuette sono state consegnate ai nostri tesserati: a mister Lucarelli il premio "Rosario La Mattina", pioniere tra gli allenatori vittoriesi, al D.S. Christian Argurio il premio speciale istituito per i dirigenti sportivi ed a Francesco Lodi il riconoscimento in memoria del calciatore Giorgio Di Bari. Sul palco, durante la serata brillantemente condotta con grande ritmo e competenza da Mikaela Calcagno, Sasà Salvaggio e Mercedesz Henger, "cerimonieri" e premiati hanno offerto notevoli spunti di riflessione legati ai progressi del calcio siciliano ed alla riscoperta di profili d'eccellenza italiani: dalla qualità della classe arbitrale, riconosciuta in ambito internazionale, alla laboriosità di dirigenti meritevoli all'opera in ambito regionale e non. Sottolineature preziose anche quelle relative all'importanza della memoria storica delle gesta di ex calciatori che hanno fatto sognare gli italiani negli scorsi decenni, ai migliori esempi programmatici offerti dal mondo dilettantistico siciliano ed all'autorevolezza di giornalisti esperti, capaci di contribuire allo sviluppo del sistema calcio garantendo professionalità e misura nel quotidiano dibattito sportivo.  

Foto Gallery