Ritiro   sabato 29 luglio 2017

Indossata per la prima volta la nuova maglia rossazzurra - Domenica e lunedì, riposo; martedì pomeriggio, primo allenamento settimanale

Terza amichevole pre-campionato: Troina-Catania 1-2, Mazzarani firma una doppietta

Time-out: nel primo tempo al 24° e nella ripresa al 27°

Terza amichevole pre-campionato, prima in trasferta, per il Catania 2017/18: a Troina, contro la formazione allenata da Peppe Pagana che sarà impegnata nel prossimo campionato di Serie D, vittoria di misura e in rimonta. Dopo l'allenamento svolto in mattinata, i rossazzurri hanno raggiunto lo stadio "Silvio Proto" nel pomeriggio: accoglienza cordiale e clima festoso, un riconoscimento per il nostro amministratore delegato Pietro Lo Monaco, una buona cornice di pubblico ed una nutrita rappresentanza di sostenitori etnei. Al "debutto", la nuova maglia rossazzurra. Nella prima frazione, pochi sussulti: al 22° Caccetta mette in mezzo da destra, Anastasi non giunge in tempo, Manneh riprende e conclude ma Messina blocca senza troppi patemi; al 36° Diop al tiro, Pisseri respinge. Nella ripresa, l'attaccante senegalese ci riprova sfruttando un disimpegno inefficace e porta in vantaggio i suoi. La reazione del Catania è immediata: al 4° Russotto innesca Manneh, assist del giovane gambiano, al debutto stagionale, e rete di Mazzarani. All'8°, su cross di Marchese, Bogdan s'inserisce bene ma non trova la porta. Al 10° matura il definitivo 1-2: Mazzarani firma la doppietta, scavalcando Messina con una conclusione di pregevole fattura. Andrea affianca così Curiale e Merkaj, a quota 3 gol, in vetta alla classifica cannonieri estiva dei rossazzurri. Diop da una parte, Caccetta, Da Silva, Pozzebon e Lodi dall'altra, cercano fortuna in avanti ma il risultato non cambia. Domenica e lunedì, rossazzurri a riposo. Martedì pomeriggio, primo allenamento settimanale.

Stadio "Silvio Proto"
Troina-Catania 1-2: st 2° Diop (T), 4° Mazzarani, 10° Mazzarani

Troina (3-4-1-2): 1 Messina; 3 Silvestri, 5 Chiavaro, 2 Del Col (17°st 18 Correa); 6 Fricano Gio., 8 Tuninetti, 4 Ott Vale, 7 Talla (41°st 13 Santoro); 10 Melillo; 9 Diop (44°st 17 Aiello), 11 Alves da Silva (38°st 15 Fricano Gia.). A disposizione: 12 Van Brussel, 23 Souza; 14 Gagliano; 16 Guedes, 19 Sormani, 20 Trevisan, 21 Vera Martin; 22 Zerilli. Allenatore: Pagana.

Catania (3-5-2, numerazione provvisoria): 1 Pisseri; 2 Bogdan (34°st 14 Lovric), 5 Tedeschi, 6 Marchese (41°st 15 Djordjevic); 7 Semenzato (44°st 13 Parisi), 8 Caccetta (37°st 16 Biagianti), 4 Lodi, 10 Mazzarani (23°st 17 Da Silva), 3 Manneh; 9 Anastasi (37°st 20 Pozzebon), 11 Russotto (27°st 18 Di Grazia). A disposizione: 12 Martinez; 19 Zabala; 21 Curiale, 22 Rossetti. Allenatore: Lucarelli. 

Arbitro: Giuseppe Tarallo di Agrigento.
Assistenti: Constantin Palumbo e Pietro Bennici di Agrigento.


Foto Gallery