Ritiro   mercoledý 26 luglio 2017

Andrea Mazzarani segna il primo gol, doppiette di Francesco Lodi nel primo tempo ed Andrea Russotto nella ripresa; a segno anche Davis Curiale, Mattia Rossetti, Leandro Bacaloni e Demiro Pozzebon

Prima amichevole del pre-campionato rossazzurro: Catania-Patern˛ 9-1

Entusiasmo sugli spalti, la squadra guidata da mister Lucarelli scopre i primi automatismi e diverte

Entusiasmo, in campo e in tribuna: sarÓ calcio d'estate, quello della prima amichevole, ma Ŕ certamente un ottimo viatico, in vista dei primi impegni ufficiali, giocare bene meritando l'apprezzamento dei tifosi e realizzando nove gol. Contro il Patern˛, nonostante la fatica accumulata nella sessione d'allenamento mattutina, il Catania Ŕ piaciuto per la costante ricerca delle soluzioni di gioco provate in allenamento, per la precisione e l'efficacia dei collegamenti tra reparti e per la pregevole fattura di alcuni gesti tecnici vincenti. In archivio, un 9-1 che evidenzia positivamente i primi automatismi del sistema di gioco predisposto da mister Lucarelli. Nel primo tempo, Lodi-show: giÓ al 2░, splendido assist per il colpo di testa di Mazzarani, che firma la prima rete dell'incontro. Al 13░, "ritorno al futuro": punizione di Lodi all'incrocio dei pali, emozione pura per chi ha vissuto le pagine non ancora ingiallite della nostra storia in Serie A. Al 27░, un altro splendido suggerimento di Lodi innesca Curiale, puntuale all'appuntamento con il gol: inserimento perfetto, 3-0. Al 33░, schema vincente dalla bandierina: Mazzarani indirizza il pallone lontano dall'area avversaria, Lodi al volo di sinistro firma la doppietta personale e strappa nuovamente applausi e consensi. Al 42░, Marletta accorcia le distanze su punizione, superando Pisseri; il numero 10 della formazione allenata dall'ex rossazzurro Marco Coppa ci riprova al 3░ della ripresa: Martinez vola a deviare in angolo. Il Catania accelera al 4░: Zabala innesca Russotto, Andrea legge l'intenzione del compagno, s'invola e premia l'inserimento di Rossetti, che accompagna in rete a porta vuota. Poco dopo, Bacaloni irrompe di testa su calcio d'angolo: 6-1. Al 14░, perla di un ispirato ed efficace Andrea Russotto: il suo sinistro ad effetto Ŕ imprendibile, 7-1. Poco pi¨ tardi, il fantasista romano firma la sua doppietta colpendo in acrobazia ed anticipando il portiere in uscita. Giovedý, presentazione a Palazzo degli Elefanti in mattinata ed allenamento nel pomeriggio.      

Catania-Patern˛ 9-1: pt 2░ Mazzarani, 13░ Lodi, 27░ Curiale, 33░ Lodi, 42░ Marletta (P); st 4░ Rossetti, 8░ Bacaloni, 14░ Russotto, 21░ Pozzebon, 24░ Russotto.

Catania primo tempo (3-5-2, numerazione provvisoria): 1 Pisseri; 25 Lovric, 5 Tedeschi, 14 Bogdan; 4 Semenzato, 6 Caccetta, 10 Lodi, 16 Mazzarani, 3 Djordjevic; 22 Anastasi, 7 Curiale.

Catania secondo tempo (3-5-2): 21 Martinez; 30 Parisi, 14 Bogdan (25░ 23 Noce), 33 Bacaloni; 11 Di Grazia, 8 Da Silva, 28 Bucolo, 27 Biagianti (31░ 17 Zabala, 43░ Rizzo), Zabala (29░st Merkaj); Russotto (34░st Rossetti), Rossetti (15░st Pozzebon). A disposizione: 13 Graziano, 26 Di Stefano. Allenatore: Lucarelli.

Patern˛: 1 Gulisano; 2 Balsamo, 3 Urso, 4 Viglianisi, 5 Chiavaro, 6 Trovato, 7 Emanuele, 8 Barberi, 9 Randis, 10 Marletta, 11 Frittitta. Subentrati nel corso del secondo tempo: 13 Nicotra, 14 Castelli, 16 Mascali, 17 Chiglien, 18 Longhitano, 19 Santangelo. A disposizione: 12 Lavenia, 15 Guarnera. Allenatore: Coppa.  

Foto Gallery